Aggiungi al tuo diario di viaggio.

Isabelle ACHILLI

La Ferme Suartella

Vitello

Apertura : Tutto l’anno su appuntamento; telefonare 24 ore prima
«Pasto in fattoria, dal 1° maggio al 30 settembre, lunedì e martedì: prenotazione 24 ore prima per almeno 5 persone: 20 € a persona»

I territori : Corsica Livantina

Le categorie : L’allevamento, i salumi e i formaggi, Frutteti e orti, Bed and breakfast, alloggi rurali e agriturismi

Produzioni agricole : Il vitello di Corsica

Ferme Suartella - Acqua Citosa
20243 Serra di Fiumorbo
  06 70 01 57 41
  ferme.suartella@gmail.com |   www.fermesuartella.fr

Da bambina, Isabelle era solita giocare in mezzo agli animali di sua nonna e di suo padre. Nei loro campi di San Gavinu di Fiumorbu, infatti, pascolavano le mucche, riservate alle esigenze della famiglia. Fin da allora la piccola sapeva che da grande sarebbe divenuta una pastora. Il destino si avvera nel 1993, quando incontra Pascal, il suo futuro sposo, che possiede proprio un’azienda agricola! Tre anni più tardi, Isabelle gestisce un gregge di cinquanta capre. «Non ho esitato molto al momento di scegliere il bestiame. La capra corsa, ovviamente! Nutro un affetto davvero particolare per questo caro animale». 

Nel 2001, in seguito a una brutale epidemia di febbre catarrale degli ovini, una malattia virale non contagiosa che colpisce tutti i ruminanti, Isabelle vede il gregge del marito decimarsi giorno dopo giorno. «Avevo venduto le mie capre nel 1999 per occuparmi di Maria Dumenica, mia figlia maggiore. Una gioia offuscata da questo brutto tiro del destino», confessa. «Abbiamo dovuto abbandonare l’allevamento e abbiamo deciso di cambiare».

Oggi, la combattiva Isabelle alleva con altrettanta passione un’ottantina di bovini, apportando continue migliorie all’azienda agricola di sua proprietà: «À chì dorme, ùn piglia pesciu’*, come diceva mia nonna» Lisa Maria, la figlia minore di nove anni, saltella vicino a lei. Insieme, le due scendono poco al di sotto della Ferme Suartella per far visita al gregge di capre della cognata di Isabelle. «Mi ricorda qualcuno!», sorride lei.

*Chi dorme non piglia pesci.

Contactez le producteur

Se desideri maggiori informazioni, compila il seguente form e ti risponderemo il prima possibile

Le sezioni segnalate con * sono obbligatorie
Nous vous précisons que les informations recueillies par GUSTI DI CORSICA font l’objet d’un traitement informatique afin de permettre à GUSTI DI CORSICA de vous contacter. Vous disposez d’un droit d’accès, de modification, de rectification et de suppression des données qui vous concernent (art. 34 de la loi « Informatique et libertés » du 6 janvier 1978).