ll pomelo di Corsica

Freschezza, sapore, colore e dolcezza...

Il pomelo, nato dall’ibridazione naturale fra un pompelmo e un arancio, è l’unico agrume non originario dell’Asia, ma delle Antille.

Per i frutteti europei, il pomelo è un agrume giovane: in Corsica è stato introdotto negli anni Novanta nella varietà a polpa rossa Star Ruby. La coltivazione degli agrumi in Corsica è però molto antica, favorita, fin dall’Antichità, dall’insolazione e dalla dolcezza degli inverni nella pianura orientale.

Il pomelo di Corsica è un frutto senza semi, dalla buccia gialla, che può essere presentare macchie di un colore rosso arancio nella parte superiore. La buccia è liscia e sottile, la polpa ha un colore che va dal rosa al rosso porpora.

Il pomelo di Corsica è un frutto molto succoso, dal gusto aromatico e dolce, con qualche punta di acidità, ma non presenta note di amaro.

Colto sull’albero quando è maturo e messo in commercio subito dopo la raccolta, senza subire alcun trattamento, il pomelo di Corsica è disponibile da marzo a giugno.

Le sue qualità organolettiche e la modalità di produzione sono valse al pomelo un riconoscimento presso l’Institut national de l'origine et de la qualité (INAO, l’organismo che riconosce le certificazioni). Ha ottenuto nel 2014, l’IGP (Indication Géographique Protégée, “Indicazione Geografica Protetta”), a garanzia dell’eccellenza e della cura nella produzione.

Altri agrumi cultivati in Corsica: cedro, mandarino cinese, arancio, limone...
 



Elenco dei produttori

Corsica Livantina

Marie-Rose FERNANDEZ

Domaine de PINIA

Agrumi AB

  04 95 38 35 91 |   contact@soleabio.fr |   www.soleabio.fr

Jeanne - Sandrine SALVAT - CIMINO

Les Saveurs de Jeanne

Confetture artigianali di agrumi- Agrumeti

  06 37 67 80 06 / 06 20 11 51 53 |   les saveursdejeanne2b@orange.fr